Campagna elettorale: a Empoli i candidati M5S in piazza dei Leoni

Fotografie www.zanichesi.it

Alessandro Di Battista: "Ho sempre votato a sinistra, ma...". Al corteo antifascista Galgani (Cgil Firenze): “Risposta importante”. Appello di Aned, Anpi, Arci, Cgil-Cisl-Uil, Libera, Rete Studenti Medi, Udu


Centinaia di persone hanno affollato oggi piazza Farinata a Empoli per il comizio del deputato uscente del Movimento 5 Stelle Alessandro Di Battista, in Toscana per sostenere, pur non ricandidandosi personalmente, i deputati del territorio Renato Scalia e Fabio Zita (rispettivamente alla Camera e al Senato). Con lui il consigliere regionale Andrea Quartini.

Di Battista, sebbene non sia candidato alle prossime elezioni, si è impegnato a girare l'Italia per spiegare l'importanza del programma di governo del Movimento. Il suo comizio elettorale si è svolto poco dopo la manifestazione antifascista, a cui ha partecipato anche il presidente della Regione Toscana, ed esponente di LeU, Enrico Rossi, in solidarietà alla sindaca Barnini. La manifestazione iniziata alle ore 15 con un concentramento in piazza Don Minzoni si è spostata alle ore 16, per gli interventi conclusivi, in Largo 8 marzo '44.

Presente anche Paola Galgani (segretaria Cgil Firenze): "Tanti lavoratori, studenti e cittadini oggi hanno dato una risposta importante perché sanno che è fondamentale presidiare la democrazia. I fatti di Macerata sono terribili, e ci confermano che dobbiamo tenere la guardia alta: bisogna rispondere a quei fatti alzando i toni sui valori democratici. In Italia ma anche in Toscana dove da tempo registriamo episodi di intolleranza, neofascismo e razzismo".

Redazione Nove da Firenze