Campagna elettorale: oggi Salvini in Toscana

Da Poggibonsi Orlando inizia la campagna elettorale della candidata senese Cenni (Pd). Liberi e Uguali: domani Roberto Speranza in Toscana. Sabato 3 febbraio Pietro Grasso. Roberto Giachetti presente al mercato di Sesto


Firenze, 1 febbraio 2018 - “Se Salvini fosse uscito anche per poco dai suoi profili Facebook e Twitter, forse parlerebbe in altri termini della Toscana. Dalle sue parole si capisce che non conosce la nostra realtà e ha perso un’altra occasione per fare bella figura”. Lo ha detto Gabriele Toccafondi, candidato di Civica Popolare replicando alle parole di Matteo Salvini che oggi ad Arezzo ha definito la Toscana 'sfruttata e derubata'. “L’economia Toscana – aggiunge Toccafondi- e’ fatta di piccole e medie imprese, il nostro tessuto manifatturiero fa da traino al resto d’Italia ed è un patrimonio di inestimabile valore che nessuno può e deve strumentalizzare. Andiamo fieri dei nostri artigiani e da anni lavoriamo per difendere questo universo di saperi e mestieri con azioni concrete e non certo con slogan vuoti e improbabili promesse da campagna elettorale. Ripetere come un disco rotto le stesse frasi, indipendentemente dal contesto in cui ci si trova, e’ deprimente. Ma questo Salvini non lo sa.”

Si è aperto con un grazie e si è chiuso con un duro attacco a quelli che sono stati definiti i veri avversari del Pd e del centrosinistra: “la destra e i populismi” l’intervento con cui oggi Susanna Cenni, ha aperto la sua campagna elettorale a Poggibonsi, durante l’incontro a cui ha partecipato Andrea Orlando, ospite della cittadina valdelsana. Nel corso del suo intervento la parlamentare uscente ha passato in rassegna le linee guida per la prossima avventura che la vedrà correre alla Camera in Toscana nel Collegio Uninominale 11 – Poggibonsi. “Voglio ringraziare – ha detto Cenni - tutte le persone che hanno lavorato con ostinazione affinché continuassi a rappresentare questo territorio Il mio territorio, dove sono cresciuta, anche politicamente. È un grande onore e un grande privilegio”. Cenni ha poi ricordato i tanti provvedimenti e i tanti risultati ottenuti dai governi Pd, dai diritti civili al sostegno alle classi più deboli, dalle misure a sostegno della crescita e del lavoro, a quelle, più vicine ai temi seguiti dall’onorevole senese, dedicate all’agricoltura e alla lotta alla contraffazione. Poi l’attacco alle destre e ai populismi, che “continueranno – ha sottolineato Cenni – a sfruttare l’angoscia di chi sta peggio, agitando il primato della sicurezza e sostituendolo al grande tema dell’eguaglianza”. “Chiedo a tutti – ha concluso Cenni - un aiuto per avviare assieme questo cammino. Nei prossimi giorni chiederò, assieme agli amministratori locali, ai segretari del Pd, ai consiglierei regionali che vorranno dare una mano, un incontro alle associazioni, alle imprese del territorio e ai sindacati. Dobbiamo comporre il quadro delle esigenze e delle priorità del nostro territorio, farne un patto, un impegno che tracci la strada lungo la quale far crescere la nostra comunità. Di questo voglio farmi carico insieme a tutti voi, impegnandomi per le nostre comunità. Da qui si parte, con fiducia, con entusiasmo e insieme”.

Roberto Speranza candidato di Liberi e Uguali in Toscana alle elezioni politiche del 4 marzo, domani, venerdì 2 febbraio, farà tappa in Toscana. Di seguito gli appuntamenti in programma nel Valdarno fiorentino e aretino. Alle ore 15.00 Roberto Speranza visiterà l’Industria Vetraria Valdarnese IVV, Lung'Arno Guido Reni, 60, San Giovanni V.no, dove incontrerà il presidente della cooperativa vetreria e i sindacati. A seguito della visita dell’azienda si terrà un incontro con la stampa locale. Alle ore 16.30 - Castelnuovo dei Sabbioni (Ar) per un omaggio al monumento della strage nazifascista di Cavriglia, Meleto e Castelnuovo dei Sabbioni. Alle ore 17.00 - inaugurazione del Comitato elettorale Liberi e Uguali Valdarno, Corso Italia 28 a San Giovanni V.no (Ar). Alle ore 18.00 - Palazzo Pretorio, Piazza San Francesco, Figline e Incisa V.no (Fi), presentazione dei candidati del territorio Denise Latini, Alessio Biagioli, Filippo Fossati, Tea Albini, Serena Pillozzi, Antonio Natali, Sandra Gesualdi; a seguire ci sarà un aperitivo. Dalle ore 20.00 - cena di autofinanziamento al Circolo Arci Simonti, via Ponte alla Forche 1, San Giovanni V.no (Ar), con i candidati del collegio di Arezzo Francesca Cardelli, Ivano Ferri e Guido Pasquetti. La cena è aperta a tutti i sostenitori della lista, per info e prenotazioni 331 5420878 320 8020703 leuvaldarno@gmail.com.

Sabato 3 febbraio Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali, sarà in Toscana. La giornata inizierà alle 10 con un incontro alla Casa del Popolo di Calenzano (FI), in via Giacomo Puccini 73. Alle 11 Grasso interverrà a Firenze all’apertura della campagna elettorale al Teatro Puccini (via delle Cascine, 41), insieme a Roberto Speranza, Nicola Fratoianni, Enrico Rossi e Sandra Gesualdi. Alle 13.30 il leader di LeU sarà ad un incontro alla Croce azzurra delle SieciPiazza Sergio Chiari, 2 - Sieci (FI). Infine, alle 15.30 Grasso interverrà all’inaugurazione del comitato di Liberi e Uguali a San Gimignano (SI), in via Niccolò Cannicci, 43.

Sabato 3 Febbraio dalle 10 alle 11,30 al mercato di Sesto Fiorentino e al banchino del PD in piazza Vittorio Veneto, sarà presente il candidato nel collegio per la Camera dei Deputati Roberto Giachetti.

Queste invece le prossimi iniziative elettorali del Partito democratico Empolese Valdelsa: domani, venerdì 2 febbraio, alle 20.30 alla pizzeria Maroni di CertaldoA cena con il Pd” parteciperanno Eugenio Giani, presidente del consiglio regionale della Toscana e l’onorevole Dario Parrini, candidato nel collegio uninominale Senato 2. Prenotazioni al 3296168420 e 3387457972. Alle 21.30 alla casa del popolo di Limite sull’Arno (via Dante) ospite la consigliera regionale Valentina Vadi per un incontro sui temi principali della “Buona scuola, un bilancio tra quanto fatto e quanto ancora da fare per l’istruzione”. Interverrà anche Dario ParriniSabato 3 febbraio la mattina volantinaggi in molti comuni: a Fucecchio davanti alla Coop di via Fucecchiello; a Cerreto al mercato e davanti alla Coop, ai mercati di Stabbia e Bassa; a Montespertoli al gazebo di piazza del Popolo; ai mercati settimanali di Montelupo e Castelfiorentino; a Certaldo in piazza Boccaccio.Nel pomeriggio volantinaggio in piazza Montanelli a Fucecchio e nel centro storico di Empoli. Il Partito democratico aderisce convintamente alla manifestazione “Mai più fascismi” che si terrà sabato 3 febbraio alle 15.00 a Empoli, invitando alla massima partecipazione. Domenica 4 febbraio alle 13.00 al circolo Arci I Praticelli pranzo per la raccolta fondi per il nuovo sportello antiviolenza a Castelfiorentino. Parteciperanno il sindaco Alessio Falorni, Laura Cantini, candidata alla Camera nel collegio plurinominale Toscana 3 e la presidente “Centro aiuto donna LilithEleonora Gallerini. Per prenotazioni 3488144379. Alle 15.00 al campo sportivo di Santa Maria di Empoli partita di calcio “Millennials per la ricerca” alla quale parteciperà il ministro dello sport Luca Lotti, candidato nel collegio Empoli Camera uninominale 4. Lunedì 5 febbraio alle 21.30 alla casa del popolo di Fibbiana (via Borgo dei Guerri) a Montelupo Fiorentino incontro con l’assessore regionale all’ambiente Federica Fratoni su “Tra l’Arno e la Pesa:difesa idraulica e tutela ambientale”. Fra i temi all’ordine del giorno la nuova cassa di espansione di Fibbiana; la valorizzazione del torrente Pesa e il dissesto idrogeologico. Con l’assessore Fratoni ci sarà il sindaco di Montelupo Fiorentino Paolo Masetti.

Redazione Nove da Firenze