Rubrica — Empoli Calcio

Bari vs Empoli 0 - 4. Bel successo dell'Empoli al san Nicola.

empolicalcio.com

​L'Empoli, battendo il Bari in trasferta, ottiene la terza vittoria consecutiva agganciando momentaneamente il Frosinone (scenderà in campo domani pomeriggio contro il Cittadella). Probabilmente la prima gara dell'Empoli senza disequilibri di rendimento nei vari reparti.


In avvio di gara l'Empoli si mostra subito aggressivo con Krunic che fa partire un potente tiro sul quale Micai si distende smanacciando. I padroni di casa rispondono con Cissè che commette fallo in attacco nel tentativo di agganciare il cross di Sabelli. Al 9' arriva il gol di Donnarumma propriziato da un contropiede di Veseli che recupera palla nella propria metà campo e che Donnarumma non esita a spedire in rete. L'Empoli continua ad attaccare tanto che Caputo all'11' sfiora il raddoppio, evitato solamente dall'intervento di Micai che respinge la conclusione sventando lo 0-2.

Il Bari appare in difficoltà e probabilmente il cambio di modulo dell'allenatore, Fabio Grosso, non sta ripagando le sue aspettative. Al 13' i padroni di casa provano a reagire con Cissè che viene murato da Romagnoli ma, nonostante questo, ancora una volta, Donnarumma si rende pericolosissimo in contropiede,angolando troppo il destro con il pallone che termina a fil di palo. Al 24' ci prova ancora Cissè, ma il suo destro sorvola la traversa, spaventando un pò Provedel. ma è L'Empoli ad andare in vantaggio con Caputo che salta secco Diakité fulminando Micai di sinistro. Nel finale del primo tempo l'Empoli sfiora il terzo gol con Donnarumma bloccato dal solito Micai che spedisce la palla in calcio d'angolo. Il Bari prova ad accorciare le distanze per cercare di riaprire la partita prima dell'intervallo con Petriccione che, con un cross per Improta, colpisce di testa,  spedendo la palla poco sopra la traversa.

Risultato finale primo tempo: Bari 0 Empoli 2.

In avvio di ripresa il Bari tenta di riaprire la gara tanto che Brienza al 49' ci prova col sinistro dal limite dell'area di rigore, ma la conclusione non impensierisce più di tanto Provedel che facilmente agguanta la sfera. Sul fronte opposto Micai non può permettersi distrazioni e soprattutto in questo momento che Zajc si sta rendendo molto pericoloso sulla lunga distanza. Al 56' Cissè prende la traversa a portiere battuto: una buona occasione per il Bari per accorciare letris con la punizione capolavoro di Zajc che non lascia scampo a Micai, una vera e propria perla.A questo punto i giochi per l'Empoli sembrano fatti ma nel finale arriva il quarto gol di Ninkovic che era subentrato a Caputo  del secondo tempo.

i

Risultato finale secondo tempo. Bari 0 - Empoli 4

L'Empoli ottiene 3 punti importanti in trasferta in previsione della prossima gara interna, al Castellani, con il Palermo .

BARI (3-4-3): Micai, Diakitè, Gyomber, Oikonomou, Sabelli, Petriccione, Marrone (dal 13' st Basha), Henderson (dal 13' st Busellato), Brienza, Cissè, Improta (dal 37' st D'Elia). A disposizione: De Lucia, Berardi, Empereur, Fiamozzi, Balkovec, Iocolano, Floro Flores, Kozak. Allenatore: Grosso.

EMPOLI (4-3-1-2): Provedel, Di Lorenzo (dal 41' st Polvani), Romagnoli, Veseli, Pasqual, Krunic, Castagnetti, Benacer, Zajc (dal 29' st Ninkovic), Caputo (dal 37' st Lollo), Donnarumma. A disposizione: Giacomel, Simic, Luperto, Imperiale, Untersee, Zappella, Brighi, Jakupovic, Traorè, Piu. Allenatore: Andreazzoli.

Arbitro: Minelli di Varese

Marcatori: 9' pt Donnarumma, 29' pt Caputo, 19' st Zajc, 33' st Ninkovic.

Ammoniti: Marrone, Henderson, Krunic, Basha

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com