Musica: Gino Paoli e Danilo Rea aprono la Festa democratica

Venerdì 10 agosto il maestro genovese salirà sul palco centrale alle ore 21:45


SIENA — La canzone d’autore di Gino Paoli e il pianoforte di Danilo Rea arriveranno sul palco della Fortezza Medicea venerdì 10 agosto alle ore 21.45 per la prima giornata della Festa democratica. Il duo, che unisce la voce del grande maestro genovese alle note di uno dei più apprezzati pianisti nel panorama della musica internazionale, salirà sul palco centrale dell’Anfiteatro per accompagnare il pubblico in un viaggio musicale raffinato e suggestivo. Gino Paoli e Danilo Rea presenteranno a Siena lo spettacolo “Due come noi che…”, un progetto musicale che ha unito due artisti dal background musicale diverso ma accomunati dalla stessa classe e dalla stessa passione per la musica. La serata ripercorrerà tutti i più grandi successi della strepitosa carriera di Gino Paoli che, per l’occasione, saranno arrangiati in una veste nuova e moderna grazie alle sapienti mani di Danilo Rea. Un concerto unico e gratuito che ha raccolto consensi in tutta la Penisola durante il tour e che dimostra la voglia di sperimentare nuovi percorsi sonori da parte di Paoli, artista da sempre sensibile alle innovazioni e alle contaminazioni di linguaggi musicali diversi.

Il programma musicale della Festa
Il ricco cartellone di appuntamenti che caratterizzerà la Festa del Partito democratico 2012 proseguirà fino al 2 settembre alla Fortezza Medicea di Siena in compagnia di tanti spettacoli e concerti con grandi interpreti del panorama musicale e dell'intrattenimento italiano e con band locali e regionali. Tra gli spettacoli più attesi, tutti gratuiti e tutti a partire dalle 21.45, ci sono quelli che vedranno protagonisti Paola Turci (venerdì 17 agosto), Marlene Kuntz (martedì 21 agosto), Geraldo Pulli e Ele Matteucci (sabato 25 agosto), Bandabardò (martedì 28 agosto), Petra Magoni e Ferruccio Spinetti (giovedì 30 agosto). Ricca anche l’offerta enogastronomica della Festa con tre punti ristoro per accontentare tutti i palati. Tutte le sere spazio alla riflessione politica, con dibattiti arricchiti dalle testimonianze dirette di esponenti politici, imprenditori, cittadini e rappresentanti di associazioni; kontest musicali e aperilibri.

Fb, Twitter e diretta web: la Festa democratica è sempre più un evento web 2.0. La Festa sarà seguita per tutta la durata da RadioLabo, la web radio dell’Arci di Siena è on line, mentre tutte le iniziative politiche saranno trasmesse in diretta web sulla piattaforma www.tvedo.tv, nel canale dedicato alla Festa democratica 2012. Su tvedo.tv saranno disponibili inoltre le registrazioni video delle serate e le interviste a caldo ai protagonisti degli incontri. Tutti i contenuti video saranno accessibili anche dal portale web del Pd, dal sito dell'Unione comunale di Siena, www.pdsiena.it e anche su Facebook sulla Fan page dedicata alla festa democratica di Siena,. E’ inoltre possibile seguire la Festa democratica su Twitter, cliccando @PD_Siena e seguendo #FestaPdSiena.

Redazione Nove da Firenze