giovedì 30 ottobre 2014

Il Tribeca Film Festival di Robert de Niro arriva a Firenze

Un evento nell'evento, della durata di cinque giorni, dove verranno presentati film internazionali selezionati da Tribeca che andranno ad arricchire un già fitto cartellone di primissimo piano

CINEMA — Il Tuscan Sun Festival e Tribeca Enterprises (TE), la società che produce il Tribeca Film Festival, fondato da Roberto de Niro, Jane Rosenthal e Craig Hatkoff a Lower Manhattan, New York nel 2002, annunciano la nascita di Tribeca Firenze, che porterà le prime del grande cinema internazionale nel Tuscan Sun Festival, l'evento creato da Barrett Wissman nel 2003, ospitato quest'anno dalla città di Firenze dall'11 al 18 giugno. Il leggendario crooner, vincitore di diciassette Grammy Awards, Tony Bennett è il primo dei grandi nomi annunciati per Tribeca Firenze.

Tribeca Firenze si unisce ad una straordinaria carrellata di artisti e celebrità, incontri e conversazioni letterarie, e un sofisticato calendario di appuntamenti conviviali in cartellone al Tuscan Sun Festival, che The Independent ha definito "uno dei dieci migliori festival in Europa".
Il Tuscan Sun Festival, che insieme a Tribeca Firenze è stato reso possibile grazie al significativo contributo dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, si trasferisce a Firenze proprio nell'anno delle celebrazioni dei 500 anni della morte di Amerigo Vespucci, a sottolineare i forti legami tra il capoluogo toscano e il Nuovo Mondo. Il festival, giunto alla decima edizione, è patrocinato dal Comune di Firenze e dal Sindaco, Matteo Renzi e beneficia della collaborazione della Fondazione Teatro della Pergola, del Nuovo Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, del Cinema Odeon e di Palazzo Strozzi. Tra i partner con un ruolo di main sponsor anche Gucci, griffe dell'Alta Moda fortemente legata alla città di Firenze.

Tribeca Firenze nell'arco di cinque giorni presenterà una straordinaria selezione internazionale di film scelti dal Tribeca Film Festival per completare l'ampia offerta culturale del Tuscan Sun Festival in stretta correlazione con le altre espressioni artistiche in cartellone, come la musica e il teatro.
Le proiezioni del Tribeca Firenze si terranno al Cinema Odeon, nel pieno centro della città toscana, nella storica sala teatro Art Nouveau, tra le più eleganti in Italia, situata nel rinascimentale Palazzo dello Strozzino. Il programma completo dei film verrà annunciato nelle prossime settimane.

Tra i titoli in programmazione, anche la prima europea di The Zen of Bennett, film documentario su Tony Bennett, considerato l'ultimo grande crooner americano, ideato e realizzato dal figlio Danny Bennett. Sarà lo stesso Tony Bennett a presentare il film in occasione del Festival.
The Zen of Bennett, con un approccio quasi voyeuristico, ci mostra l'artista durante la registrazione del suo ultimo album Duets II nel mezzo di sessioni musicali con partner d'eccezione quali Aretha Franklin, Michael Bublé, Andrea Bocelli e la toccante apparizione di Amy Winehouse. Bennett sarà anche in scena il 18 giugno al Teatro della Pergola nel "24 Hour Plays", quando sceglierà ed eseguirà quattro canzoni molto note sulla base delle quali ideare altrettante sceneggiature teatrali che saranno scritte, provate e messe in scena nell'arco di 24 ore.

Il Tuscan Sun Festival quest'anno amplia i propri orizzonti e inaugura una nuova stagione di sfide internazionali sbarcando, per la prima volta, a Firenze, culla delle arti e meta di un moderno Grand Tour, città che sta vivendo una rinnovata, vibrante stagione di "Nuovo Rinascimento". Oltre a Tribeca Firenze, il Festival ospiterà un fittissimo programma di concerti con artisti di straordinaria caratura, musicisti e cantanti di peso mondiale eccezionalmente e raramente concentrati nell'arco di una settimana. Tra le star in cartellone anche John Malkovich di cui sarà presentata una selezione dei film più noti e che il 17 giugno si esibirà come attore e narratore in un'insolita performance di teatro, musica, e proiezioni.

Il Tuscan Sun Festival è presentato dalla Associazione Culturale del Sole e prodotto da IMG Artists (IMGA), leader mondiale nel management dello spettacolo e dei grandi eventi, anche grazie ai suoi visionari strateghi Barrett Wissman e Alexander Shustorovich. Entusiasta il commento di Jerry Inzerillo, Presidente di IMG Artists, nel salutare l'ingresso di Tribeca Firenze nel Tuscan Sun Festival: "Conosco Robert de Niro, Jane Rosenthal e Craig Hatkoff da anni e sono eccitato al pensiero che uno dei miei primi progetti all'IMG Artists consista nel lavorare a stretto contatto con loro per lanciare questa fantastica partnership con Tribeca. Abbiamo unito due marchi con l'obiettivo di promuovere e sostenere le arti. Tribeca saprà dare un contributo immediato e duraturo al Tuscan Sun Festival trovando e promuovendo i migliori film del mondo con la sensibilità che solo un cinefilo può avere."

Anche Geoffrey Gilmore, Direttore di Tribeca Film Festival, ha sottolineato: "La mission di Tribeca è quella di allargare l'audience dei cineasti ad un pubblico realmente appassionato di cinema, affinché la cinematografia indipendente sia accessibile ad un'ampia comunità internazionale e si incida sugli animi della gente con la forza del cinema. Questa è l'idea che sta alla base della nostra collaborazione con il Tuscan Sun Festival."

"Il Tuscan Sun Festival - ha dichiarato infine il suo fondatore e direttore Barrett Wissman - è stato per me ed IMGA il frutto di un lavoro appassionato. Il Festival è una celebrazione delle arti e un'occasione straordinaria che concentra in una settimana talenti artistici tra i più grandi al mondo. Il programma cinematografico di Tribeca Firenze è una naturale estensione del Tuscan Sun Festival, all'altezza della qualità della sua offerta. Sia io che il mio socio, Alexander Shustorovich, siamo entusiasti all'idea di contribuire al lancio di questa nuova grande proposta culturale e non vediamo l'ora che star come Tony Bennett e John Malkovich ci raggiungano a Firenze condividendo con il Festival il loro talento".

Redazione Nove da Firenze