'Le donne raccontate da Piero Ciampi'

Torna a Livorno la rassegna che tradizionalmente, nel nome dell'indimenticato artista Piero Ciampi, offre la vetrina sulla canzone d'autore italiana e internazionale


IL PREMIO — Livorno - Torna a Livorno la rassegna che tradizionalmente, nel nome dell'indimenticato artista Piero Ciampi, offre la vetrina sulla canzone d'autore italiana e internazionale. Il festival è stato illustrato a Firenze dal direttore artistico Franco Carratori. Tra gli ospiti, in una manifestazione legata al mondo femminile, Cristina Donà, Paola Turci Ginevra di Marco, Gina, Claire Hamill oltre a Brunori Sas e Banda Improvvisa e le vincitrici del concorso nazionale, miglior album di debutto, miglior cover di Piero Ciampi (Sara dei Vetri, Carlot-ta, Voc/Piano premi tutti al femminile) nella serata del 15 ottobre al Teatro Goldoni . Nel pomeriggio dello stesso giorno l'omaggio a Ernesto de Pascale e la seconda edizione del premio di poesia Valigie Rosse. Il 13 e il 14 sono riservati alle manifestazioni collaterali in vari luoghi della città tra cui lo spettacolo teatrale "La tua assenza è un assedio. Le donne raccontano Piero Ciampi" alla Goldonetta.

Un'edizione dedicata al mondo femminile, elemento primario nell'opera di Piero Ciampi. Torna a Livorno il consueto appuntamento con la musica d'autore nel nome del poeta e musicista prematuramente scomparso nel 1980. La città toscana continua così ad essere il tradizionale punto di riferimento per la canzone d’autore di qualità in Italia e all'estero, dato che ogni anno ospita anche un artista internazionale. Inoltre, in sintonia con l'interesse di Ciampi per gli altri linguaggi espressivi, saranno assegnati anche il Premio l'«Altrarte» e il «Valigie Rosse», quest'ultimo legato alla poesia e giunto alla sua seconda edizione. Sarà poi ricordato Ernesto de Pascale, giornalista, componente della giuria e storico presentatore del Premio.

La serata del 15 ottobre al Teatro Goldoni vedrà sul palco un cast d'eccezione con le interpreti femminili protagoniste assolute. A partire da Cristina Donà, che proprio da Livorno ha iniziato una carriera che l'ha portata a essere una delle più apprezzate autrici italiane, a Paola Turci, interprete di talento che da tempo ha scoperto le canzoni di Piero Ciampi a Ginevra di Marco che con Francesco Magnelli porta le sue «Stazioni Lunari» (in una versione speciale dedicata a Piero Ciampi), a Gina che unica nella storia della rassegna ha portato a casa due premi, album di debutto e migliore cover di Piero Ciampi, a Claire Hamill, ospite straniera. Torna anche Brunori Sas con il suo pop stralunato e graffiante dopo il premio del miglior esordio 2009, mentre la serata sarà aperta da Banda Improvvisa che con Canti Erranti farà il suo omaggio ai 150 anni dall'Unità d'Italia.
Per quanto riguarda i concorsi legati al premio sono stati assegnati tutti a musiciste donne. Il concorso nazionale è stato vinto da Sara Bianchi con il suo progetto “Saradeivetri” , giovane cantautrice toscana, mentre il miglior debutto discografico è stato assegnato a Carlot-ta. Completa la rosa delle vincitrici ( premio per la migliore covero di Piero Ciampi) il duo Voc/Piano, formato da Aurora Pacchi (voce) e Antonella Gualandri (pianoforte).

Sarà Gianni “Gipi” Pacinotti ad aprire l’edizione 2011 la sera di mercoledì 12 ottobre. L’arista pisano, già vincitore de «L’Altrarte» nel 2002 incontrerà il pubblico all’indomani del successo al recente festival del cinema di Venezia de “L’Ultimo terrestre” il film, prodotto da Fandango, che ha segnato il suo esordio in qualità di regista. Nel corso della serata sarà assegnato il Premio «L’Altrarte» 2011 a Pasquale Campanella in qualità di fondatore ed autore del progetto Wurmkos seguito dal concerto di Debora Petrina, Premio Ciampi 2007. Giovedì 13 presso il Bodeuguita Club ci sarà l’omaggio a Piero Ciampi da parte dei Sinfonico Honolulu.

La sera del 14 andrà in scena «La tua assenza è un assedio. Le donne raccontano Piero Ciampi», una produzione «Usa&Getta Teatro» da un’idea di Massimo Biliorsi; sarà inoltre presentato il libro/dvd “L’anima della terra (vista dalle stelle)” di Margherita Hack e Ginevra Di Marco, tratto dall’omonimo spettacolo.
Ricchissimo il pomeriggio del 15 con la seconda edizione del premio «Valigie Rosse», la presentazione dei libri di Bruno Casini e Paolo Pasi, e dei Letti Sfatti che in anteprima eseguiranno anche una loro versione in napoletano de “Il vino” di piero Ciampi. Infine l'omaggio a Ernesto de Pascale con la proiezione del documentario «San Francisco Sound».

Il Premio Ciampi – Città di Livorno è promosso dall’Associazione Premio Ciampi/Arci in collaborazione con Comune di Livorno, Regione Toscana, Provincia di Livorno, Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno, Fondazione Teatro Goldoni e Siae.


Associazione Culturale Premio Ciampi
www.premiociampi.itinfo@premiociampi.it
0586 / 892984

Redazione Nove da Firenze