Da questa sera 10 display luminosi in più

Accesi da martedì sera 10 display informativi per il transito in ztl. L’assessore Massimo Mattei: “Completato il sistema di segnalazione aggiuntivo in corrispondenza delle porte telematiche”


ZTL FIRENZE — Firenze - Da martedì sera saranno in funzione in dieci porte telematiche i display informativi luminosi, che avviseranno gli automobilisti se i divieti della ztl sono in vigore oppure no.
Alle 19.30, orario in cui termina il provvedimento, si accenderà la luce verde negli accessi di lungarno Torrigiani (in prossimità di Ponte alle Grazie), lungarno Vespucci (in prossimità del Ponte Vespucci e all’intersezione con piazza Vittorio Veneto), via della Scala (incrocio via Caterina da Siena), piazza dell’Unità d’Italia (in prossimità dell’intersezione con piazza Stazione), via Guelfa (incrocio via San Zanobi), via delle Ruote (incrocio via Santa Caterina d’Alessandria), via Cavour (in prossimità dell’intersezione con piazza della Libertà), via Alfieri (vicino all’incrocio con piazza D’Azeglio) e via Niccolini (in prossimità via della Mattonaia).
“Con i dieci display luminosi che entreranno in funzione questa sera completiamo il sistema di segnalazione aggiuntivo sulle porte telematiche – commenta l’assessore alla mobilità e manutenzioni del Comune di Firenze Massimo Mattei –. L’obiettivo di questa iniziativa, iniziata in via dell’Agnolo e proseguita poi con via Romana, Borgo San Frediano, piazza Tasso e Corso Tintori, è rendere più agevole e immediata la comprensione degli orari in cui è in vigore il divieto di accesso nella ztl per i non autorizzati”. I pannelli informativi posti sulle porte telematiche andranno così ad integrare la segnaletica già presente a norma di Codice della strada: il pannello contiene due messaggi retro illuminati che riportano, in italiano e inglese, le diciture “accesso solo autorizzati” o “accesso libero”.

Redazione Nove da Firenze