Due diabolici fiorentini

Giuseppe Di Bernardo e Jacopo Brandi, noti disegnatori di Diabolik, presentano un breve estratto della loro produzione editoriale iniziata nel lontano 1994.


FUMETTI — Giuseppe Di Bernardo e Jacopo Brandi, noti disegnatori di Diabolik, presentano un breve estratto della loro produzione editoriale iniziata nel lontano 1994.

La mostra, che ripercorre la loro carriera artistica, presenta eccezionalmente numerose tavole originali del "Re del terrore", lo storico personaggio creato dalle compiante sorelle Giussani, ed edito dall'Editrice Astorina. Vedere queste tavole dal vivo è una vera rarità, perché tutti gli originali vengono gelosamente custoditi dalla casa editrice.

Degne di attenzione sono alcune tavole dedicate a "L'Insonne", la serie a fumetti ideata, sceneggiata e disegnata da Giuseppe Di Bernardo, ed edita dalle Edizioni Arcadia, che narra le avventure di Desdemona, una speaker radiofonica nottambula. Sempre in bilico tra mistero e noir, "L'Insonne", vincitrice di numerosi premi dedicati al fumetto, vive, caso unico nel suo genere, le sue pericolose avventure a Firenze.
Ad arricchire l'esposizione, anche numerose tavole realizzate per il mercato francese ed edite da Les Humanoides Associes, l'editore di mostri sacri come Moebius e Bilal, che ha letteralmente reinventato il fumetto negli anni '70.

Mostra personale di Giuseppe Di Bernardo e Jacopo Brandi
Inaugurazione sabato 6 marzo dalle ore 16:30 alle 18 presso la Biblioteca di Scandicci in via Roma 38/a
Scandicci (Firenze)

Ingresso libero.

Redazione Nove da Firenze