Ancora #bastabuche in Toscana

Da lunedì 10 ottobre lavori di risanamento del piano viabile sul raccordo Siena-Firenze e sulle strade statali 1 `Aurelia`, 715 `Siena-Bettolle` e 680 `San Zeno-Monte San Savino`


Proseguono i lavori dell`Anas per il risanamento del piano viabile sulle strade statali, nell`ambito dell`operazione `#bastabuche sulle strade`, che prevede un investimento di 15 milioni di euro in tre anni sulla rete stradale di competenza in Toscana. Per consentire l`esecuzione degli interventi saranno necessarie alcune limitazioni temporanee al transito a partire da lunedì prossimo, 10 ottobre. In particolare, sul raccordo autostradale Siena-Firenze le lavorazioni interesseranno un tratto della carreggiata in direzione Siena in corrispondenza dello svincolo di Poggibonsi Sud. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Poggibonsi Sud sarà temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita in direzione Siena fino al completamento degli interventi previsto entro mercoledì 19 ottobre. Sulla strada statale 1 `Aurelia` i lavori riguarderanno un tratto della carreggiata nord in corrispondenza dello svincolo di Cecina Nord, in provincia di Livorno. Il transito sarà consentito a dopppio senso di marcia su una carreggiata, mentre lo svincolo di Cecina Nord sarà chiuso in ingresso e in uscita in direzione Livorno/Genova fino al completamento dei lavori previsto entro venerdì 21 ottobre. Sempre sulla strada statale 1 `Aurelia` sarà interessato un tratto in provincia di Grosseto, in località Alberese Scalo. La circolazione sarà regolata a doppio senso sui una carreggiata fino al completamento delle lavorazioni previsto entro venerdì 14 ottobre. Sulla strada statale 715 `Siena-Bettolle` i lavori interesseranno un tratto all`altezza di Castelnuovo Berardenga, in provincia di Siena. Il transito sarà sempre consentito a doppio senso di marcia su una carreggiata, mentre lo svincolo di Castelnuovo Berardenga sarà temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita in direzione Siena, fino al completamento degli interventi previsto entro il 22 ottobre. Infine, sulla strada statale 680 `San Zeno-Monte San Savino`, in provincia di Arezzo, le lavorazioni riguarderanno un tratto in corrispondenza dello svincolo di Pieve al Toppo. Il transito sarà consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Pieve al Toppo sarà temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita in direzione Arezzo fino al completamento degli interventi, previsto entro venerdì 21 ottobre. Le date indicate potranno subire variazioni in relazione alle condizioni meteo e all`avanzamento dei lavori.

Redazione Nove da Firenze