Rubrica — In cucina

Anche oggi Food & Wine in Progress

Fotografie di Miriam Curatolo

Ieri sera lo Sparkling Party della manifestazione giunta alla terza edizione


Tradizione della cucina italiana, arte enologica e cultura enogastronomica sono di scena da stamani alla Stazione Leopolda di Firenze dove ha preso il via la terza edizione di Food&Wine in progress, il grande evento organizzato da Associazione Italiana Sommelier Toscana e Unione Regionale Cuochi Toscani per valorizzare le figure dei sommelier e degli chef attraverso un programma ricco e vario ispirato all’avanguardia, alla ricerca e alla sperimentazione nel settore. Che la manifestazione sia diventata in così poco tempo un punto di riferimento per addetti e per il pubblico, lo dimostrano le presenze nella giornata inaugurale di ieri.

Ieri sera AIS Toscana e l'Unione Regionale Cuochi Toscani hanno dato vita all'Alcatraz, l'ambiente alle spalle della Stazione Leopolda (in Piazza Vittorio Gui) ad una degustazione di Bollicine Toscane, con la partecipazione delle migliori etichette della regione, accompagnate da alta cucina.

Il programma di oggi

Si inizia con Eccellenza di Toscana, 150 produttori di vino, oltre 1000 etichette in degustazione con il consiglio dei wine tutor. Continua la formazione della Ais Wine School con un mini-corso che intende, in pochi passi, fornire all'appassionato del vino, le regole fondamentali di degustare vino. Inoltre workshop a cura di Pietro Fruzzetti - Brand Strategist di Stiip e Co-Founder di Cibiamoci Festival - Digital & Marketing Food Festival - "Come raccontare il tuo brand attraverso i Social Media" Tecniche pratiche per raccontare il tuo brand Food e Wine seguendo le principali tendenze del mondo Digital.
Nel pomeriggio, master Class Pinot della Germania – Degustazione Bernhard Huber e a seguire master Class Pinot della Germania – Degustazione Friedrich Becker. Quindi introduzione alla “Bassa temperatura” con lo chef Fabio Bianconi e e il professor Guido Mori. All’ora di merenda, Cooking Class La merenda di una volta a cura di Lady Chef Toscana. Inoltre presentazione, da parte di Cristiano Cini, del libro Il respiro del vino di Luigi Moio.
La giornata prevede anche Masterclass “Duran Bar” di Artur Shusteriovas capobarman del Duran Bar di Mosca. E "L'evoluzione del Gin" il protagonista, Mattia Pozzi Artist Drink, Masterclass “Santoni Bitter Amari e i segreti del Liquorista”; Masterclass Roberto Cavalli e a Main Event Contest. A concludere le premiazioni. Ospiti e giuria Sergii Kodatskyi (presidente Federazione Barman Ucraina), Artem Skapenko (capobarman Logger Head), Salvo Longo (Molinari Ambassador), Karina Popushina (vincitrice Xenta Cup 2017), Francesco Cocola (vincitore Main Event Cocktail show 2016), Artur Shusteriovas (capobarman Duran Bar)
La giornata si conclude con la premiazione Food & Wine Contest. Premio indetto da AIS Toscana e Wine TV. Consegna i premi Osvaldo Baroncelli (Presidente Ais Toscana) e Marco Rossi (Brand Ambassador di Wine TV).

In cucina — rubrica a cura di Nicola Novelli

Nicola Novelli

Nicola Novelli — Fondatore e Direttore responsabile di Nove da Firenze, dal 1997 il primo giornale on line fiorentino. Laureato in Scienze Politiche è giornalista pubblicista dal 1989. Dal1999 presiede Comunicazione Democratica, associazione di promozione sociale che edita www.nove.firenze.it. Per 5 anni consigliere regionale dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana

E-mail: direttore@nove.firenze.it