Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili

Bando POR CReO FESR 2014-2020 con scadenza prorogata al 15 settembre


Con il Decreto n. 7143 del 03.08.2016, pubblicato sul BURT n. 32 del 10/08/2016 Parte III°, è stata prorogata la scadenza alle ore 17,00 del 15/09/2016 per la presentazione delle domande relative al bando "POR CReO FESR 2014-2020 – Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili” approvato con decreto n. 3171 del 16.05.2016. 

Si ricorda che il bando prevede l'allocazione di 8 milioni di euro di cui 3 milioni a favore di progetti di efficientamento energetico delle imprese aventi sedi operative esistenti nei Comuni del Parco Agricolo della Piana (Firenze, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Signa, Calenzano, Prato, Poggio a Caiano e Carmignano), 2 milioni a favore di progetti di efficientamento energetico delle imprese colpite da calamità naturali successive alla data del luglio 2015 e 3 milioni a sostegno di progetti che non ricadono in tale fattispecie.
Il bando finanzia con un contributo massimo del 40% dei costi ammissibili, vari tipi di intervento mirati a rendere energicamente più efficienti le sedi delle imprese: isolamento termico di strutture orizzontali e verticali, sostituzione di serramenti e infissi, sostituzione di impianti di climatizzazione con impianti alimentati da caldaie a gas a condensazione o impianti alimentati da pompe di calore ad alta efficienza, sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore o a collettore solare per produzione di acqua calda, etc.
Le domande potranno essere presentate on-line accedendo al sistema informatico di Sviluppo Toscana S.p.A. Per maggiori informazioni. Per eventuali chiarimenti o ulteriori informazioni contattare: bandoenergia2016@sviluppo.toscana.it, bandoenergia2016@regione.toscana.it

Redazione Nove da Firenze