Adesivi Anna Frank, il caso ha scosso l'Italia: 50mila Euro di multa

Gli adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma affissi in Curva Sud a Roma


La presidente della Commissione cultura e sport del Comune di Firenze interviene sulla decisione presa dal Tribunale della Figc “I Cinquantamila euro di multa alla Lazio per insulti antisemiti, decisi dal Tribunale della Figc, in merito alla vicenda degli adesivi con l'immagine di Anna Frank con la maglia della Roma affissi in curva sud dagli ultras biancocelesti sono un nuovo oltraggio alla memoria di chi è stato perseguitato ed è morto a causa dell'ignobile politica nazista”.

La presidente della Commissione cultura e sport di Palazzo Vecchio interviene sulla ammenda decisa dal Tribunale della Federcalcio. “Appaiono, inoltre, risibili le giustificazioni scritte nel dispositivo quando si parla del fatto che gli adesivi introdotti all'interno dello stadio erano di dimensioni talmente ridotte che, anche usando una particolare diligenza, sarebbero facilmente sfuggiti ai controlli degli addetti di sicurezza. Mi pare evidente – conclude la presidente della Commissione cultura e sport – che si è voluto insabbiare un fatto gravissimo cercando di non penalizzare la Lazio”.

Redazione Nove da Firenze