25 aprile: un percorso che unisce i luoghi storici della seconda Guerra Mondiale


E’ stato presentato oggi nella sala Fallaci di Palazzo Medici Riccardi il “Sentiero della Memoria”, un percorso che unisce i luoghi teatro di efferati eccidi avvenuti nel 1944, al termine della Seconda Guerra Mondiale. All’incontro con la stampa erano presenti alcuni rappresentanti della Provincia di Firenze, del Comune di Rufina, di Pontassive, di Pelago e della Comunità Montana della Montagna Fiorentina, e anche personalità del Club Alpino Italiano, del Gruppo Escursionisti Organizzati e dell’Anpi. Nell’occasione è stato presentato il nuovo sentiero attrezzato per incentivare la presenza dei residenti e dei turisti sul territorio rurale e montano. Il percorso sarà inaugurato il 25 e il 26 aprile con due “camminate” commemorative su strade asfaltate, mulattiere e sentieri sterrati. Il tracciato servirà a mantenere vivo il ricordo di un fatto lontano nel tempo e la segnaletica sistemata lungo il percorso servirà per informare i turisti dei fatti accaduti in quei luoghi durante il secondo conflitto mondiale.
La prima tappa, della lunghezza di 10 km, porterà i visitatori dalla Consuma a Pomino. Il percorso, della durata di 3 ore, non presenta difficoltà rilevanti, ed è aperto a chiunque voglia provare un’esperienza di trekking a contatto con la storia del proprio territorio. La seconda tappa invece è lunga 18,5 km ed è riservata a persone più esperte. Il percorso si estende da Pomino a Pontassieve, passando per luoghi ricchi di ricordi storici come Rufina e Pievecchia. Per tutti i partecipanti iscritti è previsto un pranzo a sacco, la cena, e il pernottamento presso la ex-scuola di Pomino e la Misericordia di Pontassieve.
L’obiettivo di tutti gli Enti partecipanti è valorizzare il nuovo percorso nell’intento di promuovere la giornata della Memoria del 27 gennaio, in cui verranno coinvolte le nuove generazioni e le scolaresche del territorio.
Le prenotazioni alla camminata devono arrivare entro il 18 aprile. E’ possibile iscriversi e chiedere informazioni a:
- Geo: 3287239497 – info@gruppogeo.it
- CAI: 3389716739 - info@caipontassieve.it
- Soci Coop Valdisieve: 3472734275 – sez.valdisieve@socicoop.it

Redazione Nove da Firenze