Calcio,serie B: Pisa-Spezia, la cronaca


"Grazie ragazzi, ora proviAmoci insieme". Con questo striscione la Curva Nord ha salutato la squadra e i tecnici del Pisa Calcio a fine partita, per sottolineare la grande impresa compiuta dai nerazzurri in questo campionato. Con i 3 punti conquistati oggi infatti i ragazzi di mister Venutra conquistano matematicamente il diritto di partecipare ai play-off per la promozione in serie A con una giornata di anticipo, nonostante la grande rincorsa del Rimini nelle ultime giornate.
Particolare il clima di quest'oggi all'Arena Romeo Anconetani, vista l'assenza dei tifosi ospiti per decisione delle Autorità (come già successo nella gara di andata); per questo motivo la Curva Nord è rimasta per 20 minuti in silenzio.
L'ultima gara casalinga della regular season è stata decisa al 7' da un gran gol di Gael Genevier, che si è inventato un tiro all'incrocio dei pali dai trenta metri. Per il resto la partita è proseguita senza grosse emozioni: da registrare buoni movimenti di Castillo, Colombo e Gabionetta; per gli ospiti una preziosa occasione sui piedi di Eliakwu ottimamente neutralizzata da Morello. Nella ripresa lo Spezia si è dimostrato più reattivo soprattutto dopo l'ingresso in campo di Millesi, ma i nerazzurri sono riusciti a conquistare i 3 punti in palio senza troppo affanno.
Con questa vittoria il Pisa raggiunge il Brescia al quinti posto; nell'ultima giornata i nerazzurri faranno visita al Bologna, ancora in piena lotta per la promozione diretta.
Con una giornata di anticipo si decidono anche alcuni verdetti. Il Chievo Verona è matematicamente promosso in serie A con il pareggio di oggi a Grosseto, mentre Avellino, Ravenna, Spezia e Cesena sono le squadre che retrocedono in C1. Visto infatti il divario dalla quint'ultima in classifica, non si disputeranno i play-out.
Il tabellino:
PISA: Morello, Feussi, Trevisan, Raimondi, Zavagno, Genevier, Mezavilla (39'st Pisano), Juliano, Gabionetta, Colombo (19'st Ciotola), Castillo. A disp. Padelli, Vezzosi, Lorenzi, Spanu, Viviani. All. Ventura
SPEZIA: Santoni, Bianchi, Ceccarelli, Tedeschi, Fernandez, Padoin, Herzan, Romondini (46' t Senese), Buda (12'st Millesi), Zizzari, Eliakwu (34'st Esposito). A disp. Pellegrino, Iovine, Konte, Barabino. All. Soda
Arbitro: Damato di Barletta
Reti: 7'pt Genevier
Ammoniti: Gabionetta, Bianchi, Fernandez, Ceccarelli, Mezavilla, Padoin.
Spettatori:13.000 circa
(fonte Pisa Calcio)

Redazione Nove da Firenze