Progetti di recupero, opportunità e sostegni al vivere in montagna
Se ne parla a Santa Fiora il prossimo 8 aprile


Il comune di Santa Fiora organizza per il giorno 8 aprile 2005 alle ore 15,00 presso la Sala del popolo, un convegno dal titolo suggestivo “Abitare nei piccoli comuni”. L’iniziativa è volta ad illustrare ai cittadini e agli addetti ai lavori gli obiettivi dei comuni dell’Amiata in ordine al “Programma regionale di edilizia residenziale pubblica” e alle “Politiche di sostegno abitativo, agevolazioni economiche ed edilizia residenziale pubblica”. Nel dettaglio, dal “Programma regionale di edilizia residenziale 2003-2005” si evincono due obiettivi di fondo: Incentivare l’apporto diretto della proprietà edilizia e dell’utenza nella costruzione di una politica della casa effettivamente in grado di “intercettare” la complessità dei reali “progetti di vita” e delle “aspettative” che compongono le cosiddette “nuove domande emergenti”; Incrementare il numero di abitazioni da destinare alla locazione a canone controllato, tramite il ripristino di edifici residenziali e/o il riuso a fini abitativi di manufatti edilizi dismessi, da realizzarsi in concorso con cooperative di autorecupero.
Nel corso del convegno saranno illustrate le iniziative promosse dalla Regione Toscana e gli interventi che i Comuni dell’Amiata intendono promuovere in forma associata, relativamente a Riqualificazione Urbana, Finanziamento Pubblico/Privato, Diversificazione dell’offerta abitativa. Si parlerà inoltre dei Contributi sugli affitti per l’anno 2005 del Comune di Santa Fiora e di case in affitto, ovvero degli “Accordi Territoriali” del 27/12/2003 per i Comuni di Arcidosso, Castel del Piano, Santa Fiora e Seggiano. Per quest’ultimo punto i rappresentanti del SUNIA illustreranno brevemente i contratti agevolati, transitori previsti dagli accordi vigenti sul territorio. Introduce i lavori Renzo Verdi, Sindaco di Santa Fiora. Interverranno: Marzio Scheggi, Sindaco di Cinigiano, Giovanni Alessandri, Presidente della Comunità Montana Amiata Grossetano; Gianfranco Gorelli, Cristina Borocci e Michela Chiti dell’Università di Firenze; Eliano Meloni, funzionario del L.O.D.E di Grosseto e Giovanni Sbrilli, rappresentante del SUNIA di Grosseto.
Saranno inoltre presenti per eventuali chiarimenti in ordine alle questioni locali: Maurizio Onofri, Responsabile, Area Tecnica del Comune di Santa Fiora e Maria Pia Lorenzoni, Ufficio Tributi del Comune.

Redazione Nove da Firenze