A Firenze il primo workshop con il metodo Leadership in Health e Safety dedicato alle PMI

L'evento si svolgerà il 14 dicembre 2017 dalle 9 alle 18 al Grand Hotel Baglioni, a cura di Sfera Ingegneria, condotto da Davide Scotti di Fondazione LHS


È possibile creare e diffondere una nuova cultura di salute e sicurezza in azienda? A fornire la risposta è LIHS4PMI, il primo workshop dedicato alle PMI che promuove la metodologia di Leadership in Health & Safety applicata dalle grandi aziende per creare cambiamento culturale. Un evento organizzato da Sfera Ingegneria e condotto da Davide Scotti di Fondazione LHS in programma il 14 dicembre 2017 dalle 9 alle 18 al Grand Hotel Baglioni di Firenze.

Secondo i dati dell’International Labour Organization, gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali nel mondo comportano una perdita pari al 3,94 % del PIL, ossia un costo annuale di circa 2.680 miliardi di euro. Nei paesi dell’Unione Europea il passivo ammonta al 3,3 del suo PIL, ossia 476 miliardi di euro ogni anno una cifra che potrebbe essere risparmiata adottando le giuste strategie e pratiche in materia di sicurezza e salute sul lavoro. Le grandi imprese hanno già compreso le potenzialità e i vantaggi dell’adozione di una strategia di salute e sicurezza capace di portare benefici tangibili dal punto di vista sociale ed economico, con ricadute positive sulla competitività e maggiori risorse a disposizione per crescere.

Sfera Ingegneria crede fortemente che anche le PMI possano trarre beneficio dal cambiamento culturale nell’ambito di Salute e Sicurezza, così come hanno già fatto le grandi aziende, e per questo organizza LiHS4PMI, Leadership in Health & Safety for PMI, il primo workshop dedicato alla Leadership e Comunicazione in ambito di Salute e Sicurezzarivolto alle Piccole e Medie Imprese.

"Le persone sono il primo valore di ogni Organizzazione - afferma Stefano Pancari, Presidente di Sfera Ingegneria – e per guidarle, per essere un vero leadere per godere della loro stima, è necessario prendersene cura. È l’impegno che ci dobbiamo assumere perché le nostre scelte e azioni non siano causa di un danno al prossimo. Dobbiamo tutelare la vita, scongiurare gli infortuni, e creare quel giusto clima aziendale che sia fonte di ispirazione, anziché di stress. Sono i ritmi forsennati che ci fanno focalizzare solo su obiettivi, fatturati e bilanci – prosegue Pancari – a far venir meno all’impegno che abbiamo nei loro confronti, come se il benessere dei nostri lavoratori non incida sul benessere dell’Azienda. Se non sono i leader di un’Organizzazione a dare per primi l’esempio, è impensabile che si possa creare anche nella popolazione lavorativa una virtuosa cultura di rispetto verso sé stessi e gli altri".

Il metodo LiHS (Leadership in Health & Safety) è un programma di cambiamento culturale dall’approccio innovativo promosso dalla Fondazione LHS di SAIPEM: l’obiettivo è quello di rafforzare la cultura in materia di salute e sicurezza, promuovendo comportamenti sicuri e focalizzandosi sullo sviluppo della leadership a tutti i livelli dirigenziali. Fornisce inoltre strumenti pratici a imprenditori, manager, direttori e preposti, per affrontare i temi di Salute e Sicurezza come un valore chiave per migliorare la qualità della vita delle persone sul posto di lavoro e oltre.

"Viviamo in un paese complicato nel quale purtroppo ogni giorno tre persone perdono la vita - dice Davide Scotti, HSE Culture, Communication and Training Manager SAIPEM, direttore generale della Fondazione LHS e speaker di LiHS4PMI – e dove, generalizzando, possiamo dire che non c’è una grande cultura alla Salute e Sicurezza sul lavoro e fuori dal lavoro. In questi anni con l’attività della Fondazione abbiamo intrapreso un grande percorso di cambiamento che ci ha portato a implementare con straordinario successo il programma LiHS all’interno delle grandi aziende che hanno attivato un processo di cambiamento culturale. Oggi vogliamo portare anche nelle PMI questa metodologia e abbiamo capito che il modo più efficace per farlo è organizzare eventi come LIHS4PMI dove i partecipanti hanno la possibilità di vivere un’esperienza immersiva, ricca di contenuti e soprattutto che li possa accompagnare in un percorso di crescita da Leader a Safety leader".

Cambiare approccio è un atto coraggioso. Decidere di avviare un cambiamento culturale all’interno della propria azienda è una scelta che porta l’imprenditore e il manager a diventare protagonisti della propria vita e determinanti per quella delle persone su cui ricadono le loro azioni e decisioni.

Maggiori informazioni su LiHS4PMI - Leadership in Health & Safety for PMI su http://www.sferaingegneria.com/eventi/lihs4pmi/

Redazione Nove da Firenze